giovedì 23 giugno 2016

DOCFA 4.00.3 e il catasto fabbricati

DOCFA 4.00.3 e il catasto fabbricatiGuida alla procedura con 43 esempi svolti

IV edizione aggiornata con la circolare n. 2/E del 1/02/2016 e i chiarimenti operativi del 27/04/2016

L’acronimo DOCFA non è altro che l’abbreviazione di DOcumento Catasto FAbbricati. Sono passati ben venti anni da quando uscì la prima versione DOCFA 1.0 trasmessa agli uffici in data 12 novembre 1996 e l’Agenzia del Territorio ha fatto da allora passi da gigante, creando una banca dati censuaria fabbricati informatizzata ad oggi molto attendibile.

Ed è proprio il DOCFA, utilizzato in questi anni dai tecnici per produrre i nuovi aggiornamenti o le variazioni alla banca dati, a dare un significativo apporto al perfezionamento del dato rendendolo in qualche misura probatorio.


Oggi l’Agenzia del Territorio, attraverso il SISTER (piattaforma sul web), ha reso utilizzabile tutte quelle informazioni che erano di proprio dominio per permettere a tutti i tecnici abilitati di svolgere il loro lavoro restando comodamente nel proprio ufficio. Ma questo l’Agenzia del Territorio l’ha fatto perché, non potendo più permettersi, come un tempo, di provvedere all’aggiornamento della banca dati, l’ha resa fruibile a tutti i tecnici, facendola diventare un grosso contenitore e demandando a tutti i professionisti il suo aggiornamento.

Aggiornamento che, con la versione 4 del DOCFA, oggi il tecnico può realizzare direttamente dal proprio ufficio, telematicamente. Ma questo vantaggio, per tutti i tecnici che si accingono ad effettuare un documento DOCFA, ha un prezzo che è quello del proprio auto-aggiornamento.

Per questo motivo è nata la decisione di realizzare questo volume, un vero e proprio vademecum su come trattare i molteplici casi che si possono presentare; un libro quindi che spiega innanzitutto come installare DOCFA 4.00.3 e compilare in maniera generale un documento, il tutto aiutato e documentato da 43 esempi svolti con le causali più comuni.

Questa quarta edizione è stata aggiornata con la release 4.00.3 del software Docfa introdotta dalla Circolare dell’agenzia delle entrate n. 2/E del 1 febbraio 2016 e dai chiarimenti operativi del 27 aprile 2016 della medesima Agenzia.

Questo manuale riesce a essere un ottimo supporto alla professione perché, senza fronzoli e complicazioni, spiega chiaramente le basi per l’approccio al software e mette in condizione il tecnico di redigere il documento in maniera facile, veloce e soprattutto corretta.

Molto utile il capitolo ‘‘Strumenti di lavoro’’ che raccoglie tutte quelle tabelle generali che possono servire nella compilazione dei documenti.

Per maggiori informazioni: il volume "DOCFA 4.00.3 e il catasto fabbricati", 4ª edizione, di Ignazio Milazzo, edito da Maggioli Editore, è in vendita anche su IBS.it al prezzo di Euro 39,00 (Attualmente è in offerta, con lo sconto del 15%, al prezzo di Euro 33,15).

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails