lunedì 10 aprile 2017

Aggiornamento software Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali 1.1.1 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento software Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali 1.1.1 per Mac, Windows e LinuxSul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software Dichiarazione di successione (SUC) versione 1.1.1 del 10/4/2017 che serve per presentare in via telematica a partire dal 23 gennaio 2017 la dichiarazione di successione.

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF.


Attenzione: per agevolare la predisposizione di documenti da allegare alla dichiarazione di successione, sono disponibili le funzionalità di verifica e di eventuale conversione dei file qualora non conformi ai formati previsti (PDF/A–1a, PDF/A–1b oppure TIF e/o TIFF). Pertanto, una volta realizzato il file da allegare alla dichiarazione è necessario preventivamente sottoporre lo stesso al controllo di validità grazie alle suddette funzionalità accessibili sul sito internet dei servizi telematici a cui occorre autenticarsi. Una volta autenticati, nel menù principale scegliere "Servizi per"- "Validare e convertire file"- "Sfoglia" e selezionare il file da validare o convertire, quindi in "descrizione allegato" indicare il formato idoneo (PDF/A o TIFF) e successivamente cliccare su "valida". Nel caso in cui il file sottoposto a verifica non sia del formato idoneo all’allegazione, le funzionalità della procedura daranno la possibilità di convertirlo in quello conforme.

Novità della versione 1.1.1 del 10 aprile 2017:
  • Modifica controlli e aggiornamento comuni

A questa pagina sono pubblicate le istruzioni per l'esecuzione del software SUC ed il link per il download.

Ricordiamo che la dichiarazione deve essere presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione che coincide, generalmente, con la data del decesso del contribuente.

La nuova dichiarazione di successione e domanda di volture catastali - con riferimento alle successioni aperte a decorrere dal 3 ottobre 2006 e salvo specifiche eccezioni - deve essere presentata esclusivamente per via telematica. Tuttavia, dal 23 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 (periodo transitorio) è possibile presentare la dichiarazione di successione anche utilizzando il Modello 4 all’ufficio territoriale competente (ultima residenza nota della persona deceduta).

Attenzione: se il decesso è avvenuto prima del 3 ottobre 2006 deve essere utilizzato il Modello 4. Per le dichiarazioni integrative, sostitutive o modificative di una dichiarazione presentata con il Modello 4 occorre continuare a utilizzare questo modello seguendo le relative modalità di presentazione. Il Modello 4, disponibile anche presso gli uffici dell’Agenzia, va presentato presso uno degli uffici della Direzione Provinciale nella cui circoscrizione era fissata l’ultima residenza nota del defunto.

Se il defunto risiedeva all’estero ma in precedenza aveva risieduto in Italia, la dichiarazione di successione deve essere presentata all’ufficio dell’Agenzia nella cui circoscrizione era stata fissata l’ultima residenza italiana.

Se quest’ultima non è conosciuta, la dichiarazione va presentata presso la Direzione Provinciale II di ROMA - Ufficio Territoriale ROMA 6 - EUR TORRINO, in Via Canton 20 - CAP 00144 Roma.

Per il rilascio di copie conformi della dichiarazione regolarmente presentata che, per esempio, potrebbero essere richieste dalle banche per svincolare conti correnti oppure titoli, è possibile recarsi in qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia avendo cura di munirsi di contrassegni telematici (ex marca da bollo).

Attenzione: se il contribuente ha deciso di non avvalersi del servizio di voltura automatica tramite la presentazione della dichiarazione di successione, entro 30 giorni dalla registrazione della stessa deve presentare la richiesta di voltura degli immobili ai competenti uffici provinciali - Territorio dell'Agenzia.

Disponibile, inoltre, la Procedura di controllo Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali versione 1.1.1 del 10/4/2017 per Mac, Windows e Linux.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails