giovedì 6 luglio 2017

Aggiornamento software Redditi Sc 2017 1.0.1 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento software Redditi Sc 2017 1.0.1 per Mac, Windows e LinuxSul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software RedditiOnLine Sc 2017 versione 1.0.1 del 6/7/2017, che consente la compilazione del modello Redditi Società di Capitali 2017 e la creazione del relativo file da inviare telematicamente.

RedditiOnLine Sc 2017 utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. In tal modo è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.


Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 o superiore e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 10, Windows 8, Windows 7 e Windows Vista
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF

In questa nuova versione 1.0.1 del 6/7/2017:
  • È stato aggiornato il controllo relativo ai campi: RU522, col.3 e RU527 col.2
  • È stato aggiornato il controllo relativo al rigo RS113, col.7
  • È stato aggiornato il controllo relativo al Numero progressivo della stabile organizzazione, presente nei righi FC1 e RF130.

A questa pagina sono pubblicate le istruzioni per l'esecuzione del software RedditiOnLine Sc 2017 ed il link per il download.

Ricordiamo che la trasmissione telematica del modello Redditi Sc 2017 deve essere effettuata entro l’ultimo giorno del nono mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta. (I termini di presentazione e di trasmissione della dichiarazione che scadono di sabato o domenica sono prorogati d'ufficio al primo giorno feriale successivo).

N.B. Per i soggetti diversi dalle micro imprese di cui all'articolo 2435-ter del codice civile, che redigono il bilancio in conformità alle disposizioni del codice civile, per i quali, relativamente al periodo di imposta nel quale vanno dichiarati i componenti reddituali e patrimoniali rilevati in bilancio a decorrere dall'esercizio successivo a quello in corso al 31 dicembre 2015, il termine di cui al comma 2 dell'articolo 2 del DPR 22 luglio 1998, n. 322, per la presentazione delle dichiarazioni in materia di imposte sui redditi, è prorogato di 15 giorni (art. 13-bis, decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19).

Novità: Il Comunicato Stampa del Ministero dell’Economia e delle Finanze N° 131 del 26/07/2017 ha annunciato che con un DPCM, in dirittura d’arrivo, viene prorogato, al 31 ottobre 2017, il termine per la presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta (modello 770) e delle dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di Irap.

Segnaliamo agli utenti abilitati al Servizio Telematico che dal 1° dicembre 2016 l'applicativo Entratel non è stato più aggiornato e, al suo posto, è necessario installare il "Desktop Telematico", uno strumento più moderno e funzionale che accoglie le applicazioni distribuite dall'Agenzia delle Entrate per la gestione dei documenti inviati e ricevuti telematicamente (Entratel, FileInternet, e i vari moduli di controllo) e provvede a gestirne automaticamente tutti gli aggiornamenti.
Il Desktop Telematico è disponibile nella sezione Software - Desktop Telematico del sito web dei servizi telematici.

Per gli utenti non abilitati al Servizio Telematico sono disponibili le Procedure di controllo modelli Redditi 2017 versione 1.1.1 del 6/7/2017 (Modello Redditi PF 2017, Modello Redditi SP 2017, Modello Redditi EnC 2017 e Modello Redditi SC 2017) per Macintosh, Windows e Linux.

[update] Nell'ambito della piattaforma "Desktop Telematico" è disponibile, per le applicazioni "Entratel" e "File Internet", all'interno della categoria Controlli dichiarazioni dei redditi e studi di settore 2017 il seguente aggiornamento:
versione 1.0.2 del 17/07/2017 relativa al modulo Controlli Dichiarazioni Redditi 2017 (Società di capitali - codice fornitura: RSC17).

Nella versione attuale sono state apportate le seguenti modifiche:
il modulo di controllo è stato aggiornato per consentire l'esecuzione del controllo con la versione 1.0.2 della procedura relativa agli studi di settore

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails