lunedì 25 settembre 2017

Aggiornamento macOS Server 5.4 per macOS High Sierra

Aggiornamento macOS Server 5.4 per macOS High SierraProgettato per macOS e i dispositivi iOS, macOS Server permette di condividere file, pianificare riunioni, sincronizzare contatti, sviluppare software, ospitare un sito web, pubblicare wiki, configurare Mac, iPhone e iPad, accedere in remoto alla rete interna e molto altro. Tutto in modo semplice e intuitivo.

macOS Server è un’applicazione che puoi aggiungere a macOS direttamente dal Mac App Store. In un attimo, trasformi un qualsiasi Mac in un server su misura per piccoli uffici, aziende, scuole, sviluppatori e reti domestiche.


Ecco tutte le capacità e le funzioni che ti darà macOS Server:

Gestore profilo
• Gestione dispositivi mobili (MDM) per Mac e iOS
• Distribuzione e gestione semplificata di iOS e macOS
• Distribuzione a utenti e dispositivi di app e libri acquistati mediante il Volume Purchase Program, e gestione centralizzata delle licenze
• Installazione di aggiornamenti software su dispositivi con iOS 10 e macOS
• Integrazione con il Device Enrollment Program
• Console di gestione via web
• Portale utenti self-service per rimuovere i codici e bloccare o cancellare i contenuti a distanza

Server Calendario
• Condivisione calendari, pianificazione riunioni ed eventi, prenotazione sale riunioni
• Server CalDAV standard-based per l’accesso da Mac, iPad, iPhone e PC
• Verifica a colpo d’occhio della disponibilità degli invitati
• Inviti via email e notifiche push

Server Contatti
• Sincronizzazione dei contatti con Mac, iPad e iPhone
• Possibilità di consentire a più utenti di accedere ai contatti e aggiornarli
• Server CardDAV standard-based

Server Wiki
• Editor di pagine per modificare la formattazione con un clic e inserire immagini, filmati e allegati
• Controllo degli accessi
• Tag e commenti
• Cronologia revisioni
• Condivisione documenti
• Anteprime con Visualizzazione rapida

Server Mail
• Server SMTP, IMAP e POP standard-based
• Notifiche push
• Crittografia SSL
• Filtro adattivo per la posta indesiderata
• Rilevamento virus e quarantena

VPN - Reti private virtuali
• Accesso remoto ai servizi di rete
• Connessioni VPN crittografate per Mac, iPad, iPhone e PC

Xsan
• Condivisione file SAN a livello di volume con accesso simultaneo in lettura/scrittura
• Hosting e configurazione del volume Xsan
• Gestione di volumi, gruppi di archiviazione, stripping e mappatura del volume
• Monitoraggio in tempo reale, grafici e notifiche degli eventi
• Failover del controller dei metadati e journaling del file system

Novità nella versione 5.4
Novità di macOS Server 5.4

App Server
• Le opzioni avanzate di condivisione file, del server di Time Machine e del server di cache sono ora integrate direttamente in macOS. 

• Il server di cache supporta adesso un'architettura a strati.
• Server Xcode è stato integrato in Xcode.
• Supporto per i volumi APFS.

Gestore profilo
Supporto per nuovi payload, comandi di gestione e restrizioni:

iOS 11 

• Nuova restrizione per soli dispositivi supervisionati che consente la creazione di VPN.
• Nuove restrizioni di Classroom, per soli dispositivi supervisionati, che consentono il comportamento di classi gestite anche per le classi non gestite su dispositivi supervisionati per: forzare la partecipazione ai corsi, forzare il blocco di app e dispositivi, forzare l'osservazione dello schermo e AirPlay.
• Nuove restrizioni di AirPrint per soli dispositivi supervisionati per consentire AirPrint, richiedere certificati TLS attendibili per AirPrint, consentire il rilevamento iBeacon di stampanti AirPrint, consentire l'archiviazione delle credenziali di AirPrint nel portachiavi.
• Il payload di AirPrint adesso supporta la possibilità di specificare una porta e di stabilire se la connessione deve essere TLS.
• I payload VPN IKEv2 e Wi-Fi supportano adesso la possibilità di specificare la versione TLS minima e massima.
• Nuovo payload per soli dispositivi supervisionati: “Proxy DNS”.
• Possibilità di conservare il piano dati durante l'inizializzazione del dispositivo.
• Possibilità di installare app e libri su dispositivi iOS solo quando sono collegati tramite USB a Ethernet.
• Adesso è possibile installare gli aggiornamenti software su tutti i dispositivi supervisionati anche quando sono bloccati tramite codice.
• Possibilità di ignorare i nuovi pannelli di Impostazione Assistita per la scelta della tastiera e la migrazione Apple Watch. 


macOS 10.13 

• Nuovo payload macOS: Estensioni.
• Nuovo payload macOS: Smart Card.
• Nuovo payload macOS: “Migrazione del sistema”.
• I payload VPN IKEv2 e Wi-Fi supportano adesso la possibilità di specificare la versione TLS minima e massima.
• Nuovi comandi MDM di macOS per l'elenco di utenti, sbloccare l'utente, eliminare l'utente, spegnere e riavviare.
• Nuovi comandi MDM macOS e query di stato per la gestione delle password EFI.
• Possibilità di applicare la configurazione 802.1X a qualsiasi interfaccia Ethernet.
• Possibilità di nascondere la schermata di configurazione di Siri al primo login.
• Nuovo meccanismo di archiviazione chiave (key escrow) di FileVault in macOS. 


tvOS 11

• Nuova restrizione per soli dispositivi supervisionati: “Consenti modifica nome dispositivo”.
• Il payload Wi-Fi supporta adesso la possibilità di specificare la versione TLS minima e massima.
• Supporto per il payload “Layout schermata Home”.
• Nuovo payload tvOS per la sicurezza di streaming AirPlay in entrata.

macOS Server 5.4 per macOS High Sierra 10.13 o superiore è in vendita sul Mac App Store al prezzo di Euro 21,99.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails