martedì 13 agosto 2019

Disponibile Parallels Desktop 15 per Mac

Disponibile Parallels Desktop 15 per MacParallels ha reso disponibile Parallels Desktop 15 per Mac, pronto per l'attesissimo macOS® Catalina, compreso il supporto per Sidecar. Il supporto per ulteriori funzionalità Catalina è attualmente in fase di sviluppo e verrà introdotto all'incirca con la prossima release pubblica di macOS 10.15. Quando acquisti o esegui l'upgrade a Parallels Desktop 15 sarai già pronto per questi aggiornamenti.

La versione 15 supporta macOS Catalina 10.15 (quando rilasciato), Mojave 10.14, High Sierra 10.13 e Sierra 10.12.


Altre novità nella versione 15

DirectX 11 - La versione 15 supporta DirectX 9, DirectX 10 e DirectX 11, tutto tramite Apple Metal®.* Con l'aggiunta di DirectX 11 ora puoi eseguire applicazioni e giochi a intenso utilizzo di risorse grafiche quali Autodesk 3ds Max 2020, Lumion, ArcGIS Pro, Master Series, FIFA 19, Age of Empires, Fallout 4 e molto altro.

*È necessario macOS Mojave; macOS Catalina (quando rilasciato) è consigliato per prestazioni ottimali e necessario per l'esecuzione di alcune applicazioni.

Invio di file via e-mail dal Finder - In Parallels Desktop 15 è stato aggiunto il supporto al menu Condividi nel Finder: puoi inviare file da macOS utilizzando un'applicazione di posta Windows. È sufficiente che fai clic con il pulsante destro del mouse su un file nel Finder e selezioni Condividi > Invia con l’app di posta Windows. Il file verrà inviato tramite il tuo client di posta predefinito in Windows.

Anteprima delle istantanee su Windows - Seleziona e trascina gli elementi in maniera velocissima. Apple® ha modificato il modo in cui le istantanee vengono acquisite in Mojave e Catalina e potresti notare che non puoi utilizzare le loro anteprime nelle applicazioni Windows. Ora è possibile grazie a Parallels Desktop 15 e puoi inoltre selezionare le immagini direttamente da Safari, Foto e altre applicazioni Mac.

Apple Pencil e Sidecar - Usa Apple Pencil® nelle tue applicazioni Windows preferite con maggiore supporto per l'inclinazione e la gomma da cancellare. Con Sidecar, puoi usare il tuo iPad come display secondario per estendere le tue applicazioni Windows.

Bluetooth - Parallels Desktop 15 supporta una categoria aggiuntiva di dispositivi Bluetooth. Connetti il tuo controller Xbox One Controller, la tastiera Logitech Craft, IRISPen, alcuni dispositivi IoT (ad esempio smart home appliance e smart band) e altri. Inoltre, il supporto per Bluetooth Low Energy ti consente di giocare a un gioco per Xbox game in una macchina virtuale Windows 10.

Linux - Nelle macchine virtuali è supportata un'ampia varietà di distribuzioni Linux. Novità in Parallels Desktop 15: Bluetooth, supporto DRM (Digital Rights Management) e altro. (Le recenti versioni delle principali distribuzioni Linux quali Fedora e Ubuntu, richiedono il supporto DRM per la grafica). Inoltre, nella versione 15 è incluso in nuovo driver video per le macchine virtuali Linux che supporta immediatamente il mouse scorrevole, la risoluzione dinamica e il supporto monitor multipli (anche senza Parallels Tools).

Prestazioni - Sfrutta il miglioramento significativo delle prestazioni in Parallels Desktop 15. Le applicazioni Microsoft Office si avviano fino all'80% più velocemente e noterai che anche la UI di Parallels Desktop è più veloce e reattiva. Sfrutta i miglioramenti della grafica 3D fino al 15% più veloce (le prestazioni ottimali sono ottenute sul test 3DMark13 Cloud Gate con grafica AMD Radeon).

Parallels Desktop vanta ora il supporto per l'API Apple Metal® per una migliore grafica. Nell'ambito del passaggio a Metal, Parallels Desktop 15 supporta DirectX® 11, 10 e 9 su Metal, offrendo prestazioni mai viste prima.

A questi link sono pubblicate le novità di Parallels Desktop 15 per Mac e le note di rilascio della versione 15.0.0 in inglese.

Dal sito dello sviluppatore è disponibile anche una versione Trial di 14 giorni del prodotto.

I requisiti di sistema sono: macOS Mojave 10.15 (quando rilasciato), macOS Mojave 10.14, macOS High Sierra 10.13, macOS Sierra 10.12 - Mac con processore Intel Core 2 Duo, Core i3, Core i5, Core i7, Core i9, Intel Core M o Xeon - 500MB di spazio libero sul volume di avvio (Macintosh HD) per l’installazione di Parallels Desktop. Ulteriore spazio su disco per le macchine virtuali (per prestazioni superiori, si consigliano unità SSD). - 4GB di RAM (16GB raccomandati) - Connessione Internet.

Parallels Desktop 15 per Mac è in vendita al prezzo di € 79,99 per una nuova licenza o € 49,99 per l'aggiornamento. Parallels Desktop per Mac Pro Edition e Business Edition sono disponibili per i nuovi clienti a € 99,99 l'anno.

Nessun commento:

Related Posts with Thumbnails