mercoledì 22 ottobre 2014

Disponibile QuickTime 7.7.6 per Windows

Disponibile QuickTime 7.7.6 per Windows
Tramite la funzione "Aggiornamento Software" è disponibile QuickTime 7.7.6 per Windows

QuickTime 7.7.6 è una versione solo per Windows che migliora la sicurezza ed è consigliata a tutti gli utenti di QuickTime 7 per Windows.

Per informazioni sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento, visitare il sito: http://support.apple.com/kb/HT1222

Requisiti di sistema per Windows:
  • Windows XP con Service Pack 2 o successivo, Windows Vista o Windows 7
  • Processore Intel o AMD da almeno 1 GHz
  • Almeno 512 MB di RAM

È possibile scaricare l'update anche dalla seguente pagina: http://support.apple.com/kb/DL837 (41,9 MB)

Ricordiamo che il codice di registrazione per QuickTime 7 Pro per Windows si può acquistare su Apple Store Online al prezzo di Euro 27,00 ed è disponibile anche il Componente di riproduzione MPEG-2 di QuickTime per Windows al prezzo di Euro 18,00

Come aprire un liquorificio. Produzione artigianale di liquori e sciroppi. Con CD-ROM

Come aprire un liquorificio. Produzione artigianale di liquori e sciroppi. Con CD-ROM
Si chiamano limoncello, mirto, genepì, bicerin, vov sono i liquori della tradizione che i nostri nonni assaporavano nei giorni di festa. Oggi, grazie al rinnovato interesse per il mondo rurale e i prodotti genuini, sono tornati di gran moda, miscelati in cocktail trendy e serviti in bottiglie da collezione. Gli artigiani più attenti sono già riusciti a farli arrivare sugli scaffali di Eataly e dei negozi di prodotti tipici più forniti.

Per progettare e realizzare con successo il business e/o per richiedere finanziamenti pubblici o provati, il Kit Creaimpresa è composto da guida-business plan con CD-ROM ed offre tutte le informazioni su prodotti/servizi che si possono offrire, come trovare e fidelizzare i clienti, come organizzare l'attività.

Nel CD-ROM è presente un foglio di calcolo per analizzare ricavi e investimenti, prevedere quanto si può guadagnare e quanti soldi servono. Il CD-ROM contiene inoltre gli adempimenti burocratici e la modulistica per l'avvio dell'attività e schede di documentazione su agevolazioni pubbliche utilizzabili, contratti di lavoro, legislazione, acquisizione locali, forma giuridica, etc.. oltre a una piacevole photo-gallery.

Per maggiori informazioni: il volume "Come aprire un liquorificio. Produzione artigianale di liquori e sciroppi. Con CD-ROM", edito da Genesis, è in vendita anche su IBS.it al prezzo di Euro 39,00 (Attualmente è in offerta, con lo sconto del 15%, al prezzo di Euro 33,15).

Aggiornamento F24 On Line 2.6.3 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento F24 On Line 2.6.2 per Mac, Windows e LinuxSul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato l'aggiornamento del software per la compilazione del modello F24 On Line versione 2.6.3 del 22/10/2014.

F24 On Line utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. Con la precedente modalità di installazione era necessario: effettuare il download dell'applicazione; installarla; verificare periodicamente sul sito la presenza di una nuova versione e, infine, in caso di presenza di versioni aggiornate del software procedere nuovamente al download ed alla installazione dell'applicazione.
Con la nuova tecnologia, adottata dalla versione 2.3.1, è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento. Infatti, ogni volta che si avvia, l'applicazione effettua una connessione al server Web per verificare l'esistenza di una versione più recente del software e, in caso positivo, procede all'eventuale aggiornamento.

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF.

A questa pagina sono pubblicate le istruzioni per l'esecuzione del software F24 On Line ed il link per il download.

Questa nuova versione 2.6.3 del 22/10/2014 è stata pubblicata per l'aggiornamento modalità di compilazione per i codici tributo 3944 e 3950, per consentire l’indicazione di un numero di rate fino a 99.

Disponibile, inoltre, l'aggiornamento delle Procedure di controllo dei modelli F24 Telematici ad uso degli utenti che inviano tramite Fisconline o abilitati a Entratel versione 3.5.0 del 13/10/2014, per coloro che non utilizzano il software di compilazione dell'Agenzia delle Entrate, per l'adeguamento a quanto previsto dalla Risoluzione n. 86 del 9/10/2014.

martedì 21 ottobre 2014

Aggiornamento software Scomputo delle perdite (Ipec) 2.0.0

Aggiornamento software Scomputo delle perdite (Ipec) 2.0.0
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software ModelloIPEC versione 2.0.0 del 21/10/2014, che consente la compilazione dell’Istanza di computo in diminuzione delle perdite dai maggiori imponibili derivanti dall’attività di accertamento nei confronti dei soggetti che aderiscono al consolidato nazionale (modello IPEC) e la creazione del relativo file da inviare telematicamente.

ModelloIPEC utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. In tal modo è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.

Per beneficiare di tale innovazione tecnologica è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.6 e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF

La versione 2.0.0 consente la compilazione e la predisposizione del file telematico in conformità al modello IPEC pubblicato con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 20/10/2014.

Le istruzioni per l'esecuzione del software ed il link per il download sono pubblicati a questa pagina.

Ricordiamo che l’Istanza deve essere presentata dalla consolidante, esclusivamente in via telematica, entro i seguenti termini:
  • termine per la proposizione del ricorso, nell’ipotesi di notifica di atto unico di cui al comma 2 dell’art. 40-bis del D.P.R. n. 600 del 1973. Si precisa che in caso di istanza di accertamento con adesione ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.Lgs. n. 218 del 1997, la consolidante può presentare l’Istanza anche successivamente alla presentazione dell’istanza di adesione ma, comunque, non oltre il termine per la proposizione del ricorso, tenuto conto anche del periodo di sospensione previsto dal comma 3 del citato articolo 6;
  • quindicesimo giorno antecedente la data fissata per il contraddittorio, nell’ipotesi di adesione ai contenuti dell’invito a comparire, ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis, del D.Lgs. n. 218 del 1997;
  • trentesimo giorno successivo alla data della consegna del verbale di constatazione, nell’ipotesi di adesione al verbale stesso, ai sensi dell’art. 5-bis del D.Lgs. n. 218 del 1997;
  • nel corso del contraddittorio instaurato con l’Ufficio, nell’ipotesi di accertamento con adesione ai sensi degli artt. 5, comma 1, ovvero 6, comma 1, del D.Lgs. n. 218 del 1997.

Le nuove regole del Condominio (e la formazione obbligatoria degli amministratori)

Le nuove regole del Condominio (e la formazione obbligatoria degli amministratori)
Riforma del condominio pienamente operativa dopo 15 mesi dall’entrata in vigore delle norme di modifica del codice civile. Ora con l’emanazione del regolamento recante la determinazione dei criteri e delle modalità per la formazione degli amministratori di condominio nonché dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali, sono stati definiti tutti i tasselli di un complesso di disposizioni che affida all’amministratore nuovi compiti e responsabilità. Il regolamento è in vigore dal 9 ottobre 2014.
  • Amministratore obbligatorio solo quando i condomini sono più di otto, mentre al di sotto di questa soglia sarà possibile delegare un singolo condomino.
  • Decisioni più facili in assemblea, con la possibilità di approvare con maggioranze ridotte tutti gli interventi di ammodernamento degli impianti, di risparmio energetico e la creazione di nuovi posti auto senza essere più costretti a rinviare i lavori per il diktat di pochi.
  • Via libera anche alle telecamere per la videosorveglianza degli spazi comuni.
  • Stop alle troppe deleghe ad un solo condomino e a quelle date all’amministratore.
  • Semplificazione per la gestione ordinaria del supercondominio.
  • Vietato impedire l’installazione di pannelli solari e impianti fotovoltaici da parte dei privati non solo sul proprio terrazzo, ma anche sul tetto e lastrico solare e obbligo per i singoli proprietari di permettere l’accesso per l’esecuzione dei lavori.

Una legge di riforma che adegua le disposizioni alla nuova realtà dei tempi, confermando però quelli che sono i cardini delle disposizioni del 1942, vale a dire le modalità di ripartizione delle spese per i beni comuni e il principio in base al quale, anche in riferimento all’uso delle parti comuni, è permesso al singolo tutto ciò che non è espressamente vietato e che non limita i diritti degli altri.

Negli ultimi mesi del 2013, la riforma del condominio è stata oggetto anche di un intervento del Garante della privacy che ha affrontato le novità dal punto di vista della tutela dei dati personali. Diamo conto delle indicazioni dell’Autority nelle faq.

lunedì 20 ottobre 2014

Aggiornamento CleanMyMac 2.3.1

Aggiornamento CleanMyMac 2.3.1MacPaw Inc. ha pubblicato la versione 2.3.1 del software CleanMyMac, l'applicazione più facile da utilizzare per la manutenzione del Mac. Uno strumento onnicomprensivo che include tutto il necessario per mantenere il vostro Mac sano e pulito.

A questo link sono pubblicate le note di rilascio (in inglese) con le novità di questa versione 2.3.1 che include:
  • Resolved a common hang issue on OS X 10.7.5.

Il download della versione demo si può effettuare dal sito dello sviluppatore.

Richiede un Mac con OS X 10.7 o successivo.

CleanMyMac 2 è in vendita sullo store della MacPaw Inc. al prezzo di Euro 39,95 (singola licenza), Euro 59,95 (licenza per 2 Mac) oppure Euro 89,95 (licenza per 5 Mac). Inoltre sono disponibili offerte speciali che comprendono in bundle anche MacHider e Gemini al prezzo di Euro 49,95 oppure una licenza di CleanMyMac 2 da regalare al prezzo di Euro 39,95.

Per gli utenti con Mac OS X 10.4, 10.5 e 10.6 è ancora disponibile la versione CleanMyMac 1.10.10 (classic) al prezzo di Euro 29,95 (singola licenza), Euro 49,95 (licenza per 2 Mac) oppure Euro 74,95 (licenza per 5 Mac).

Disponibile, inoltre, CleanMyDrive: External Drives Manager 1.0.3 per OS X 10.7 o versioni più recenti e processore a 64 bit gratis sul Mac App Store.

Aggiornamento software iOS 8.1 per iPhone, iPad e iPod touch

Aggiornamento software iOS 8.1 per iPhone, iPad e iPod touch
È disponibile attraverso iTunes (o tramite la funzionalità di aggiornamento software del dispositivo) l'aggiornamento software gratuito iOS 8.1 per iPhone, iPad e iPod touch.

Questa versione include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di errori, tra cui:
  • Foto include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni.
    • Aggiunta della versione beta del servizio Libreria foto di iCloud.
    • Inclusione dell’album “Rullino foto” nell’app Foto e dell’album “Il mio streaming foto” quando Libreria foto di iCloud non è abilitata.
    • Invio di avvisi quando lo spazio libero non è sufficiente prima di realizzare video in time-lapse.
  • Messaggi include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni.
    • Possibilità per gli utenti iPhone di inviare e ricevere messaggi SMS e MMS da iPad e dal Mac.
    • Risoluzione di un problema per cui la ricerca a volte non mostrava nessun risultato.
    • Correzione di un errore per cui i messaggi già letti non venivano contrassegnati come tali.
    • Correzione di problemi con i messaggi di gruppo.
  • Risoluzione di problemi relativi alle prestazioni Wi-Fi che potevano verificarsi durante la connessione con alcune basi.
  • Correzione di un problema che poteva impedire la connessione ai dispositivi vivavoce Bluetooth.
  • Correzione di errori che potevano impedire allo schermo di ruotare correttamente.
  • Aggiunta di un’opzione che permette di selezionare le reti 2G, 3G o LTE per i dati cellulare.
  • Correzione di un problema in Safari che a volte non consentiva la riproduzione di video.
  • Aggiunta del supporto AirDrop per i biglietti di Passbook.
  • Introduzione di un’opzione, indipendente da Siri, che abilita Dettatura nelle impostazioni Tastiere.
  • Possibilità per le app di HealthKit di accedere ai dati in background.
  • Miglioramenti e correzioni ad Accessibilità.
    • Correzione di un problema che impediva il corretto funzionamento di Accesso Guidato.
    • Correzione di un errore che impediva il funzionamento di VoiceOver con tastiere di terze parti.
    • Miglioramento della stabilità e della qualità audio durante l’utilizzo di apparecchi acustici MFi con iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
    • Correzione di un problema relativo a VoiceOver per cui la composizione si bloccava su un tono fino alla composizione di un nuovo numero.
    • Miglioramento dell’affidabilità durante l’utilizzo di scrittura, tastiere Bluetooth e display Braille con VoiceOver.
  • Correzione di un problema che impediva l’utilizzo dei server di cache OS X per gli aggiornamenti di iOS.

Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi o regioni.

Prodotti compatibili con iOS 8.1:

Per maggiori informazioni: http://www.apple.com/it/ios/ e http://support.apple.com/kb/DL1758.

Per informazioni sul contenuto di sicurezza dell'aggiornamento, visitare il seguente sito web: http://support.apple.com/kb/HT1222.

Per maggiori informazioni su come aggiornare il vostro iPhone, iPad o iPod touch, visitare questo sito: http://support.apple.com/kb/HT4623.
Related Posts with Thumbnails