martedì 23 aprile 2019

Google Chrome 74.0.3729.108 versione stabile per Mac, Windows e Linux

Google Chrome 74.0.3729.108 versione stabile per Mac, Windows e Linux
È stato rilasciato Chrome 74.0.3729.108, il browser sviluppato da Google e basato sul motore di rendering Blink (è un fork di Google del progetto WebKit), in versione stabile disponibile per Mac, Windows e Linux.

A questo link sono pubblicate le note di rilascio (in inglese) di questa nuova versione che contiene una serie di correzioni e miglioramenti.

A questo link è disponibile un elenco delle modifiche incluse in questa nuova versione.

Sui blog di Chrome e Chromium sono descritte le nuove funzionalità della versione 74.

Questo aggiornamento include 39 correzioni di sicurezza.

Ulteriori informazioni sono pubblicate sulla pagina di sicurezza Chromium.

Da questi link è possibile scaricare:

Disponibile, inoltre, Chrome 73.0.3683.68 per iOS (richiede iOS 10.0 o versioni successive) gratuitamente su .

venerdì 19 aprile 2019

Aggiornamento Microsoft Office 16.24.0 per Mac

Aggiornamento Microsoft Office 16.24.0 per MacLa Microsoft ha pubblicato, sul proprio sito web, l'aggiornamento Microsoft Office 16.24.0 per Mac.

Note di rilascio:
Questo aggiornamento risolve diverse vulnerabilità in Microsoft Office che potrebbero consentire l'esecuzione di codice remoto se un utente apre un file Office appositamente predisposto. Microsoft Office per Mac include versioni di Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook che sono state progettate per il Mac, eppure sono Office inconfondibilmente. L'aggiornamento del 16 aprile 2019 fornisce correzioni per problemi della suite Office per Mac che riguardano Word, Excel e PowerPoint e nuove funzionalità.

A partire dalla versione 16.17 di settembre 2018, queste note sulla versione si applicano anche a Office 2019 per Mac, che è una versione di Office per Mac disponibile come acquisto una tantum presso un negozio al dettaglio o tramite un contratto multilicenza. Tuttavia, alcune funzionalità elencate nelle note sulla versione sono disponibili solo se si dispone di un abbonamento a Office 365.

giovedì 18 aprile 2019

Aggiornamento software Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali 1.2.6 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento software Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali 1.2.6 per Mac, Windows e LinuxSul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software Dichiarazione di successione (SUC) versione 1.2.6 del 18/4/2019 che serve per presentare in via telematica a partire dal 23 gennaio 2017 la dichiarazione di successione.

Per eseguire il software è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.7 e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 10, Windows 8 e Windows 7
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF.

mercoledì 17 aprile 2019

Aggiornamento indice Istat marzo 2019

Aggiornamento indice Istat marzo 2019A tutti coloro che utilizzano i nostri software Calcolo Interessi e Rivalutazione per Mac e Calcolo Interessi e Rivalutazione per Windows comunichiamo che l'Istat ha diffuso l'indice generale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati aggiornato al mese di marzo 2019.

L'indice calcolato dall'Istituto (con esclusione del prezzo dei tabacchi lavorati) è pari al valore di 102,5 (+0,8% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e +1,5% rispetto allo stesso mese di due anni precedenti).

sabato 13 aprile 2019

Disponibile il software Richiesta 730 Precompilato 2019 per Mac, Windows e Linux

Disponibile il software Richiesta 730 Precompilato 2019 per Mac, Windows e LinuxSul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software Richiesta 730 Precompilato versione 1.0.0 dell'11/4/2019 che consente a Caf, professionisti e sostituti d’imposta la compilazione delle Comunicazioni di richiesta dei 730 Precompilati e la predisposizione del relativo file da trasmettere in via Telematica all’Agenzia delle entrate.

Per eseguire il software è necessario utilizzare la versione più aggiornata disponibile della Java Virtual Machine e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 10, Windows 8 e Windows 7
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF

mercoledì 10 aprile 2019

martedì 9 aprile 2019

Aggiornamento Adobe Flash Player 32.0.0.171 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento Adobe Flash Player 32.0.0.171 per Mac, Windows e Linux
Adobe ha reso disponibile l'update Adobe Flash Player 32.0.0.171 per Mac, Windows e Linux, il plug-in per browser multipiattaforma che consente di visualizzare contenuti multimediali.

A questo link sono pubblicate le note di rilascio di Flash Player 32.0, l'update si può scaricare a partire da questa pagina.

mercoledì 3 aprile 2019

Disponibile il software 5 per mille 2019 per Mac, Windows e Linux

Disponibile il software 5 per mille 2019 per Mac, Windows e Linux
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software di compilazione della Domanda 5 per mille 2019 versione 1.0.0 del 3/4/2019, che consente la compilazione e la predisposizione del tracciato telematico della domanda:
  • per l'iscrizione all'elenco degli Enti del volontariato (art. 1, comma 1, lett. a) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 aprile 2010) per essere ammesso al beneficio del 5 per mille dell'IRPEF per l'esercizio finanziario 2019
  • per l'iscrizione all'elenco delle Associazioni Sportive Dilettantistiche (art. 1, comma 1, lett. e) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 aprile 2010) per essere ammesso al beneficio del 5 per mille dell'IRPEF per l'esercizio finanziario 2019.

Domanda 5 per mille 2019 utilizza una tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all'utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. In tal modo è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.

Per beneficiare di tale innovazione tecnologica è necessario utilizzare la Java Virtual Machine versione 1.8 o successive e disporre di un sistema di elaborazione con i seguenti requisiti:
  • Windows 10, Windows 8, Windows 7
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.7.3 e superiori
È richiesta l'installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF

A questa pagina sono pubblicate le istruzioni per l'esecuzione del software Domanda 5 per mille 2019 ed il link per il download.

Ricordiamo che la domanda di iscrizione deve essere presentata (solo per gli enti che non sono presenti nell'elenco permanente degli iscritti pubblicato il 29 marzo 2019) esclusivamente per via telematica, entro il 7 maggio 2019, direttamente dai soggetti interessati – abilitati ai servizi Entratel o Fisconline – o tramite gli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni. Non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica. Possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentano le domande di iscrizione e provvedono alle successive integrazioni documentali entro il 30 settembre 2019, versando un importo pari a 250 euro, tramite modello F24 ELIDE.

I requisiti sostanziali richiesti per l’accesso al beneficio devono essere comunque posseduti alla data di scadenza originaria della presentazione della domanda di iscrizione (7 maggio 2019).

All’atto dell’iscrizione il sistema rilascia una ricevuta che attesta l’avvenuta ricezione e riepiloga i dati della domanda.

Aggiornamento Keynote 9.0.1 per Mac

Aggiornamento Keynote 9.0.1 per Mac
Apple ha reso disponibile l'update 9.0.1 per Keynote. Con Keynote è facile creare fantastiche presentazioni: hai strumenti potenti ma facili da usare ed effetti spettacolari che terranno il tuo pubblico incollato alla sedia.

Sfoglia la raccolta di temi disegnati da Apple: ce ne sono trenta, tutti nuovi e aggiornati. Scegli quello che preferisci, poi sostituisci il testo e la grafica segnaposto con le tue parole e immagini. Usa gli strumenti intuitivi per aggiungere tabelle, grafici, forme, foto e video alle diapositive e applicare animazioni e transizioni che farebbero invidia a uno specialista degli effetti speciali. Dai vita ai tuoi dati con i nuovi grafici interattivi a colonne, barre, dispersione e bolle. Usa Keynote Live per avviare una presentazione che gli utenti potranno seguire da Mac, iPad, iPhone, iPod touch e su iCloud.com.

Grazie all’integrazione con iCloud, le presentazioni sono sempre aggiornate su tutti i tuoi dispositivi. La collaborazione in tempo reale consente al tuo team di lavorare contemporaneamente su Mac, iPad, iPhone o iPod touch, e da PC con iWork per iCloud.

Keynote ti offre tutti gli strumenti per creare presentazioni di massimo impatto con il minimo sforzo.

martedì 2 aprile 2019

Aggiornamento software Registrazione Locazioni Immobili (RLI) 3.0.2 per Mac, Windows e Linux

Aggiornamento software Registrazione Locazioni Immobili (RLI) 3.0.2 per Mac, Windows e Linux
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il software Registrazione Locazioni Immobili (RLI) versione 3.0.2 del 2/4/2019, che serve per richiedere agli uffici dell’Agenzia delle Entrate la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili e comunicarne eventuali proroghe, cessioni o risoluzioni (Modello RLI).

L’RLI può essere utilizzato anche per esercitare l’opzione e la revoca della cedolare secca e per comunicare i dati catastali dell’immobile oggetto di locazione o affitto.

Nel modello, quindi, confluiscono tutti gli adempimenti fiscali legati alla registrazione dei contratti di locazione e affitto immobiliare, che prima erano inglobati all’interno del modello “69”

Il software " Contratti di locazione e affitto di immobili (RLI) ", disponibile per gli utenti Windows e per gli utenti Macintosh, permette la creazione e il controllo del file telematico. Il file deve essere preventivamente sottoposto a controllo prima di poter essere inviato. Pertanto è necessario installare il modulo di controllo disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate e sui siti dei servizi telematici. In particolare gli utenti Entratel dovranno utilizzare la funzione "Controlla" e successivamente autenticare il file.

Related Posts with Thumbnails